Fenix - Una Storia di Vendetta

Nel continente di Andolin, una terra fantastica solcata da enormi fiumi e graffiata da colossali catene montuose, in cui vivono uomini e Magicanti (esseri di aspetto umano ma dotati di poteri “magici”) due fazioni sono in guerra: Re Stevan, il vecchio sovrano in esilio comandante dell'esercito del nord, vuole riconquistare il regno dei suoi avi, sottrattogli trent’anni prima durante una rivoluzione. Pur non guardando in faccia a nulla per ottenere il suo scopo, per portare a termine la sua vendetta ha bisogno dell'arma suprema; un ragazzo di nome Aydan che possiede dentro di se un potere inimmaginabile, in grado di rovesciare le sorti di qualunque conflitto.
Alla ricerca di Aydan si mette anche Shane, un Maestro Magicante incredibilmente potente appartenente alla fazione avversaria, che troverà il ragazzo appena prima del nemico e lo convincerà a seguirlo e a divenire suo alleato.
I due verranno braccati dal temibile Comandante Jihar - immune al potere di qualunque Magicante e dotato di resistenza fisica sovrumana – e dal suo drappello di soldati scelti, che li inseguiranno instancabili attraverso meravigliose vallate ed aspri deserti, fiabesche radure e villaggi abbandonati da decenni. 
Durante la fuga, il protagonista comincerà progressivamente a scoprire l'immenso potere sopito dentro di se ma anche, grazie alla sapiente guida del suo maestro, a prendere consapevolezza di se stesso e del posto che è destinato ad assumere all'interno del mondo.

Perchè Fenix? Nascita e sviluppo.

La storia di questo progetto nasce dalla mente e dal sogno di cinque giovani ragazzi, i produttori del film: Giuliano La Rocca, Maurizio Sala, Pietro Sala, Luca Catino e Francesco Galli.
Cinque cineasti che da sempre hanno creduto in un progetto fin da subito ambizioso e complesso, quello di produrre un film di genere con l’obbiettivo di valorizzare le giovani risorse. 
Obiettivo, questo, ancora più complesso visto il Paese in cui esso nasce: in Italia il settore audiovisivo è diventato quasi di “nicchia”, si tende a produrre principalmente lo stesso genere di progetti con le stesse persone, senza dare spazio alle giovani realtà. Al contempo questo è un paese ricco di luoghi dove poter ambientare qualsiasi genere di film, dispone di grandissime risorse umane e anche di strutture, organizzazioni e strumenti adatti a realizzare qualunque produzione.
In cinque abbiamo pensato dunque: "Quale modo migliore per portare avanti questi obiettivi se non producendo un film d’intrattenimento con lo spirito giusto”? Così nasce Fenix - Una Storia di Vendetta.
Il progetto muove i primi passi nel 2012 con le prime riprese in Sardegna, nel Medio Campidano, con una troupe di sole sei persone. Nel corso degli anni si è sviluppato e ampliato, raccogliendo collaborazioni con più di 230 persone fra giovani tecnici, artisti, associazioni, fondazioni ed enti istituzionali. 
Le riprese si sono susseguite per svariate sessioni tra il 2012 e il 2017, partendo dalla succitata Sardegna fino a lambire le valli del Piemonte e le pianure della Lombardia.
Il progetto è stato realizzato con una cifra incredibilmente bassa: meno di 30.000 euro. In 7 anni di produzione ha raccolto non solo persone e strutture ma anche idee; ha sviluppato una sceneggiatura che è stata modellata e plasmata a seconda delle esigenze della storia che racconta, dalle prime fasi della pre-produzione fino alla post-produzione. Momenti, questi, fondamentali per l’unione artistica di più elementi che sono giunti alla quadratura del cerchio.
Questo punto d’incontro di idee, persone e progetti ha infine dato vita ad una realtà che sta per diventare concreta: RISING FILM.

RISING FILM

Rising Film è costituita da un gruppo di professionisti del settore cinematografico intenzionato a introdurre un nuovo metodo di lavoro e realizzazione di progetti.
Il metodo in questione si basa principalmente sulla capacità di risparmio economico grazie al taglio delle spese inutili, reso possibile dalla capacità di adattamento di ogni membro della troupe a qualunque tipo di situazione gli si ponga davanti, sia essa un lungometraggio oppure uno shooting fotografico.
La Rising Film è formata da Maurizio Sala - regista, produttore e direttore della fotografia, Giuliano La Rocca - produttore esecutivo e direttore di produzione e Pietro Sala - produttore, attore, sceneggiatore e autore. Ovviamente, grazie alla grande quantità di contatti accumulata nel corso degli anni, questa realtà si avvale della partecipazione di un gran numero di figure professionali esterne che aiutano a garantire una produzione realizzata a regola d'arte.